Skip to content

Collaborando di Domenica 18/12/2016

Dal Vangelo secondo Matteo 1,18-24.

Ecco come avvenne la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo.
Giuseppe suo sposo, che era giusto e non voleva ripudiarla, decise di licenziarla in segreto.
Mentre però stava pensando a queste cose, ecco che gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo.
Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati».
Tutto questo avvenne perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta:
"Ecco, la vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele", che significa Dio-con-noi.
Destatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l'angelo del Signore e prese con sé la sua sposa,

Commento al Vangelo

Le ragioni e i motivi speciali per i quali san Giuseppe è nominativamente il patrono della Chiesa e, in cambio, la Chiesa spera molto dalla sua protezione e dal suo patronato, sono nel fatto che Giuseppe è stato lo sposo di Maria e fu reputato padre di Gesù Cristo. Da questo derivano la sua dignità, il suo favore, la sua santità, la sua gloria. Certo, la dignità della Madre di Dio è così alta che nulla può essere creato al di sopra. Tuttavia, poiché Giuseppe è stato unito alla Beata Vergine mediante il legame coniugale, senza dubbio si è avvicinato più di qualsiasi altra persona a questa dignità sovreminente, per la quale la Madre di Dio supera ogni natura creata. Il matrimonio infatti, è la società e l'unione più intima di tutte, tale da produrre, per natura, la comunione di beni fra i coniugi. Perciò Dio, donando Giuseppe in sposo alla Vergine, le diede non soltanto un compagno di vita, un testimone della sua verginità, un custode del suo onore, ma anche, in virtù del patto coniugale, una persona che partecipasse della sua sublime dignità. Allo stesso modo, Giuseppe brilla fra tutti della più augusta dignità, perché è stato, secondo la volontà divina, il custode del Figlio di Dio, considerato dagli uomini come suo padre. Per questo il Verbo di Dio era umilmente sottomesso a Giuseppe, gli ubbidiva e gli rendeva tutti i doveri che i figli devono rendere ai loro genitori. Da questa doppia dignità derivano le responsabilità che la natura impone ai padri di famiglia, cosicché Giuseppe era il custode, l'amministratore e il difensore legittimo e naturale della casa divina, di cui era il capo... Ora la divina casa che Giuseppe governava con l'autorità del padre, conteneva le primizie della Chiesa nascente... Per tali motivi questo beato Patriarca considera che la moltitudine dei cristiani che compongono la Chiesa gli sia stata affidata in modo particolare.

    vangelodelgiorno.org

Orari e intenzioni S.Messe

Parrocchia di S. Leonardo - Ponzano

Sab 1718:30 * Anna e Costantino Dalla Toffola. * Aldo, Regina e Teresina Basso. * def. Domenico Tecce. * Lino Girotto. * Graziella Mattiazzo. * Sandrina ed Antonio D'Ambrosi. * Moreno Donai. * Guido Scarpa.
Dom 1808:30 * Emma, Carlo Marcello Faccin. * Celestina e Anna Bettiol.
10:30 * Aldo Bortoletto, Renata Troian. * Giovanni Zambon.
Lun 1907:30
Mer 2118:00 * Giuseppe Borin. * Nino, Edoardo, Uliana, Elena, Egidio, Elisabetta. * Ferdinando Furlan. * Maria Antonietta De Longhi.
Gio 2207:30
Sab 2423:00 * Guido Scarpa. * def. Alfredo Zanco.
Dom 2508:30 * secondo intenzione di Luigino Conte. * def. Pietro Schenal. * def. Primo Cavalin.
10:30 * Sabrina Uliana ed Emma Momi.

Parrocchia di S. Maria Assunta - Paderno

Sab 1718:30 * Giovanni Biondo, Antonietta Pian e Giancarlo Dal Col. * Marcellino Sanson.* Oscar e Annamaria Salamon. * Germana Sbeghen e fam. * Giuseppe, Olivo e Angela Gagno. * Domenico e Girolamo Zanata, Maria Marchetto.* Davide, Alfredo, Jole e Bruno Zanco, Carlotta De Marchi. * Ruggero e Stefania Borsato. * Gianni Coppe e nonni. * Famiglie Morgan e Gastaldo. * Angela Zanellato, Giovanna Girotto. * Livio Zanatta
Dom 1809:00 * Fam. Piovesan. * Giorgio Scottà. * Augusta Trevisan. * Iseo, Dino Graziotto e fam. * Giovanni, Maria e Marcello Durante. * Davide, Alfredo, Jole e Bruno Zanco, Carlotta De Marchi. * Dina Faraon, Alda Fossan
11:30 * Agata Celotto. * Antonio e Graziella De Biasi. * Davide, Alfredo, Jole e Bruno Zanco, Carlotta De Marchi. *Remo, Ernesta e Luigi Piovesan. * Ruggero e Stefania Borsato. * Giuseppe Povegliano, genitori, fratelli e defunti Martini. * Defunti nostre suore
Mar 2009:00 * Luisa Ceriana e famiglia. * Teresa e famiglia Romin
Gio 2218:00
Ven 2307:30
Sab 2423:00 * Cantori defunti e genitori e dei cantori defunti. * Eufrasia Follador. * Romano Guarrotto. * Vittorio Rizzardo. * Defunti fam. Martignago, Tasca, Marcuzzo e Piccolo. * Renato Cescon, Teresa e Giuseppe Burei, Ernesto Freschi, Dima Corazza, Pietro e Lorenzo Licini, Regina Brillo, Ernesta Zanco. *Antonio e Teresa Martini e def. famiglia.
Dom 2509:00 * Pasqualina Stefan, Egidio e Luciano Gallina. * Sara e Primo Piovesan, Antonia Stefan. * Secondo, Giuseppe e Primo Marin, Maria Teresa Campagnola. * Angelo, Carina, Pietro ed Elisabetta Gagno. * Def. Fam. Visentin e Trentin. * Defunti e vivi fam. Rossin e Stelio. * Marika Gola. * Luigi e Stella Gastaldo. * Angelo e Luigina Fregolent. * Caterina Signorotto. * Valentino Giacomel, Angelo Storgato, Ada Schiavon e Danilo Bottan. * Francesco Berlese. * Marcellino Massolin. * Augusto Graziotto e padre, Vittoria ed Ernesta. * Luigi, Stella e Vittoria Piovesan, Mario Ladis, Gino e Natale. * Aldo e Armando Storgato * Massimo e Olindo Perocco e Paola Soffini * Def. Fam. Pizzolon e Tosatto * Angelo e Domenica Fenato, Angelo Graziotto e fam. * Genoveffa, Eliseo, Ettore e Mario Giacomel e Antonio Bruniera. * Ido Pol e Cesira Rizzardo
11:30 * Virgilio Giacomel. * Agata Celotto. * Antonio e Graziella De Biasi. * Sacrestano Giuseppe Povegliano * Parroci e Suore defunti

Parrocchia di S. Bartolomeo - Merlengo

Sab 1718:30 * Maria Luisa Bianchedi. * Giancarlo Mufato. * Gastone Zanatta. * Luigi Trentin. * Paolo Bianchin. * Antonio Brugnaro. * Ugo Baldotto e Bortola Brisolin. * Cipriano e Maria Conte. * Aldo e Ida. * Tiziano Guerra.
Dom 1809:45 * Elena Piovesan - Alfeo Santi. * Vittorio Torresan. * Olga Troncon. * Emilio e Maddalena Bianchin. * Bertillo Marotto. * Secondo Baseggio. * Ennio Pizzolato. * Francesco e Rita Celotto. * Andrea Cavaliere. * Anna Marchetto Volpato. * Maria Carlo Campeotto.
18:00 * Mia Intenzione. * Rosetta e Bruno Massolin. * Giuseppe - Luigi e Caterina Giacomazzi. * Giovanni Gaion.
Lun 1908:30 * Mia Intenzione. * Giuseppe Girotto e Famiglia.
Mar 2007:30 * Clara Piovesan e Giovanni Battista Michieleon.
Ven 2318:00 * Ottavino Martini. * Armida Italia Bruno Scucchi - Alba Marussi. * Antonio Pavan. * Giovanni Rumiz e Maria Gabriella Sponchiado. * Armando Torresan e Sorelle.
Sab 2423:00 * Bruno, Erminia e Assunta Trentin.* Adamo Bianchin - Gina Crema. * Vito Martini - Teresa Michielin. * Vito Trentini e Famiglia Rosanna Frassetto. * Defunti Antonio Casella. * Def. Famiglie Michielon e Piovesan. * Antonio Bernardi.
Dom 2509:45 * Gabriella Tonellato. * Rodolfo Polon e Def.ti Fam. Tasca. * Francesco Angelo Genitori Toresan e Mazzochel. * Francesco Pisan. * Guglielmo Morandin e Germana Matiazzi. * Fam. Pisan. * Angelo Paulon e Figli. * Suor Anna Marchetto. * Angelo Corazzin e Fam. * Maria e Carlo Campeotto. * Teresa e Demetrio Menuzzo. * Mario Tandaric. * Luigi - Giovanni e Maria Menuzzo. * Giuseppe De Longhi e Maria Teresa Zanatta.
18:00

Avvisi pastorali

Sacramento della riconciliazione, verso Natale: per gli adulti lunedì in chiesa a S. Pelagio; per i giovani delle superiori e oltre, martedì a Merlengo, sempre alle 20:30.

Sabato, vigilia di Natale, le messe delle 23:00 sostituiranno le tre prefestive delle 18:30. Sono previste le tradizionali veglie dalle ore 22:00 circa.

Alla Comunità di Ponzano:

Associazione NOI, Scuola dell' Infanzia e  Gruppo Catechismo, organizzano l’ 8/a Rassegna dei Mini Presepi e l’11/a mostra del disegno “Coloro il Natale di Gesù”.  Iscriversi con l'apposito modulo da consegnare entro domenica prossima

Alla Comunità di Paderno:

Per tutte le famiglie della nostra scuola dell'infanzia, un momento di festa domenica alle 15:00 presso il palazzetto per stare assieme e augurarci buon Natale!

Le nostre suore noi con loro, ringraziano vivamente quanti hanno contribuito alla realizzazione del mercatino, in particolare le Signore del gruppo "Belle Arti". Abbiamo devoluto il ricavato di € 1500 per l'adozione di un maestro.

Per un Natale di solidarietà con Padre Metodio e la sua comunità LUNEDI' 26 DICEMBREore 17, nella chiesa parrocchiale di Paderno, siamo tutti invitati a partecipare allo straordinario concerto “Verso la stella”. Le offerte raccolte saranno destinate alla ricostruzione delle zone terremotate di Bukoba (città natale di Padre Metodio) e Katoma. La condivisione sarà l'armonia più autentica.

Alla Comunità di Merlengo:

Venerdì 9 dicembre è partito un nuovo carico di aiuti umanitari destinati alla Caritas di Zapytiv (Leopoli, Ucraina). Si tratta, come sempre, di presidi sanitari dismessi dalle nostre strutture, ma ancora utilizzabili (sedie a rotelle, deambulatori, comode), letti, materassi, scarpe e vestiti. Questa è la 22° spedizione dal 2007 ed in totale sono stati inviati 3500 pacchi per un peso complessivo di 470 quintali. Ciò che si è rivelato fin dall’inizio un aiuto tra i più preziosi è stato ed è tutt’ora, il pannolone assorbente per l’anziano e il disabile. La provvidenza non è mai mancata nel sostenere questa iniziativa. Gli aiuti continuano ad arrivare in modi diversi e a volte impensabili. Ringrazio il Signore con animo riconoscente e con vera commozione. Ringrazio tutte le persone che danno una mano anche nella gestione logistica: in particolare la fam. Toresan Mario che da anni ha messo a disposizione gratuitamente un magazzino per lo stoccaggio dei pacchi. P.S. Invitiamo quanti avessero in casa pannoloni, materassi e presidi sanitari, perché non utilizzati o perché rimasti in giacenza a contattarmi al n. 0422/968317 cell. 3296992660. Bepi Zago – diacono permanente

I parroci sono residenti presso la parrocchia di Ponzano in via Livello 5 (0422.969039) e raggiungibili telefonando a don Roberto Cavalli (342.6695323) e don Matteo Volpato (347.1123679). Per accostarsi al sacramento della riconciliazione, i sacerdoti generalmente sono disponibili nelle singole chiese il sabato prima delle S. Messe delle 18:30 (dalle 17:30 circa). Cercheranno di garantire ogni sabato mattina dalle 9:00 alle 12:00 la loro presenza nelle canoniche di Paderno e Merlengo per accogliere e ascoltare chi lo desideri.
www.collaborazioneponzano.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Approfondisci

Cookie Policy La presente Cookie Policy è relativa al sito www.collaborazioneponzano.it (“Sito”) I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto. Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito. Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito. Cookies tecnici I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito. Tipologie di cookies utilizzati Cookies di prima parte: I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori. Cookies di terzi: I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti. Cookies di sessione: I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito. Cookies persistenti: I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito. Cookies essenziali: Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati. Cookies funzionali: Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime. Cookies di condivisone sui Social Network: Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy. Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale. 1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale Provenienza Open Source Solutions Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità) Durata Cookie persistente 2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale Provenienza Open Source Solutions Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima) 3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale Provenienza Open Source Solutions Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima) Come modificare le impostazioni sui cookies La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser. E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: -Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry. Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.

Chiudi